Lana di Roccia

Il processo di produzione della lana di roccia ha inizio con la fusione della roccia vulcanica ad una temperatura di 1500 °C. Le materie prime, dopo essere state pesate e dosate nelle giuste proporzioni, vengono convogliate per la fusione, trasformadosi così in roccia fusa, e successivamente convertita in fibre e spruzzata di resina ed olio, per rendere il materiale stabile e idrorepellente. La falda di lana di roccia viene in seguito fatta passare in un forno di al fine di consentire l'indurimento del legante e stabilizzare il materiale per la lavorazione finale in una grande varietà di prodotti. Il materiale viene quindi tagliato a misura ed imballato.

Perché scegliere la lana di roccia:

- Incombustibilità: La lana di roccia resiste a temperature superiori a 1000° C. Per questo protegge dal fuoco e contribuisce a rallentare la propagazione di un incendio.
- Comfort acustico: la struttura a celle aperte della lana di roccia, proteggono dal rumore e permettono di migliorare il comfort e la qualità della vita.
- Durabilità: la lana di roccia rimane stabile nel tempo e resiste a umidità e variazioni di temperatura.
- Eco compatibilità: la roccia basaltica, è un elemento naturale, riciclabile e praticamente inesauribile